In programmazione

In primo piano

TUTTO IL MIO FOLLE AMORE di Gabriele Salvatores

Ven 6 Dicembre ore 21.00
Sab 7 Dicembre ore 21.00
Dom 8 Dicembre ore 16.30, 18.30 e 20.30

Vedi il trailer

 

 

I NOSTRI di Marco Santarelli

Gio 12 Dicembre ore 20.30

Prima Visione

Vedi il trailer

 

 

LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA di James Mangold

Ven 13 Dicembre ore 21.00
Sab 14 Dicembre ore 21.00
Dom 15 Dicembre ore 17.15 e 20.30

Vedi il trailer

 

 

TUTTO IL MIO FOLLE AMORE di Gabriele Salvatores

Spettacoli:

Ven 6 Dicembre ore 21.00
Sab 7 Dicembre ore 21.00
Dom 8 Dicembre ore 16.30, 18.30 e 20.30

  • Data di uscita:24 ottobre 2019
  • Genere:Drammatico
  • Anno:2019
  • Regia:Gabriele Salvatores
  • Attori:Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian, Maruša Majer, Tania Garribba
  • Paese:Italia
  • Durata:97 min
  • Distribuzione:01 Distribution
  • Sceneggiatura:Umberto Contarello, Sara Mosetti
  • Fotografia:Italo Petriccione
  • Montaggio:Massimo Fiocchi
  • Produzione:Indiana Production Company con Rai Cinema ed EDI Effetti Digitali Italiani

Trama del film:

Tutto il mio folle amore, film diretto da Gabriele Salvatores, è ambientato a Trieste, dove vive Vincent (Giulio Pranno), un sedicenne chiuso in un universo tutto suo, affetto da una forma di autismo e da un disturbo della personalità sin dalla nascita. Proprio a causa della sua situazione, questi ultimi sedici anni non sono stati facili per nessuno, né per il ragazzo stesso né per sua madre Elena (Valeria Golino), che ha dovuto confrontarsi giorno dopo giorno con i problemi causati dai disturbi del figlio. Ad aiutare la donna è arrivato col tempo il suo compagno, Mario (Diego Abatantuono), che ha trattato sin da subito il giovane come suo figlio, adottandolo. Quello che si viene a creare nella famiglia è una sorta di equilibrio, seppur molto precario, nel quale i due adulti riescono tra alti e bassi a gestire Vincent.
In questa situazione delicata irrompe una sera Willi (Claudio Santamaria), padre naturale del giovane e cantante squattrinato, che ha abbandonato Elena nel momento stesso in cui ha saputo che era incinta. In procinto di partire per un tour nei Balcani, l’uomo vuole conoscere il figlio che non ha mai visto, ma non immagina neanche lontanamente la situazione che si ritroverà davanti. Vincent, però, vede nel padre e nel suo furgone un tentativo di fuga e, nascosto nel veicolo, parte insieme a Willi, all’insaputa di quest’ultimo. L’occasione permette ai due di conoscersi meglio e approfondire quel legame di sangue che hanno ignorato per sedici lunghi anni. In questo viaggio nei Balcani e nei sentimenti, Willi e Vincent avranno modo di confrontarsi e parlare, così come Elena e Mario, partiti alla ricerca del figlio.

Guarda il trailer:

LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA di James Mangold

Spettacoli:

Ven 13 Dicembre ore 21.00
Sab 14 Dicembre ore 21.00
Dom 15 Dicembre ore 17.15 e 20.30

  • Data di uscita: 14 novembre 2019
  • Genere: Azione, Drammatico
  • Anno: 2019
  • Regia: James Mangold
  • Attori:Christian Bale, Matt Damon, Jon Bernthal, Caitriona Balfe, Noah Jupe, Josh Lucas, JJ Feild, Tracy Letts, Ray McKinnon, Marisa Petroro
  • Paese: USA
  • Durata: 152 min
  • Distribuzione: 20th Century Fox Italia
  • Sceneggiatura: Jez Butterworth, John-Henry Butterworth, Jason Keller
  • Fotografia: Phedon Papamichael
  • Montaggio: Michael McCusker, Andrew Buckland
  • Musiche: Marco Beltrami, Buck Sanders
  • Produzione: Chernin Entertainment, Twentieth Century Fox

Trama del film:

Le Mans ’66 – La Grande Sfida, film diretto da James Mangold, racconta la storica battaglia tra le case automobilistiche Ford e Ferrari per vincere la famosa gara endurance di auto sportive, nota come 24 Ore di Le Mans. Nel 1963 la Ford Motor Company contatta Enzo Ferrari (Remo Girone) per un possibile acquisto, ma l’italiano interrompe presto i rapporti, quando capisce che nell’accordo è incluso anche la Scuderia Ferrari.
Enzo non è d’accordo, le sue auto, dopo la vittoria del 1958 alla 24 Ore di Le Mans, si aggiudicano il primo posto in ogni gara dal 1960 al 1965. Ma Henry Ford II (Tracy Letts) non perdona questo rifiuto e incinta il suo team, composto da ingegneri e designer, a costruire un’automobile più veloce e in grado di sconfiggere la Cavallino Rosso nella corsa del ’66. Da qui ha inizio la rivalità tra Ford e Ferrari.
A capo della squadra di ingegneri incaricati di realizzare il prototipo c’è il visionario Carroll Shelby (Matt Damon), vincitore di La Mans nel 1959 e costretto da una patologia cardiaca ad abbandonare le corse. Reinventatosi designer e progettista, Shelby viene ingaggiato da Ford per portare qa compimento la sfida che ha lanciato con se stesso e con Ferrari. Il progettista ha anche l’uomo giusto per la nuova auto, il suo collaudatore Ken Miles (Christian Bale), un pilota inglese dal temperamento arrogante, ma dotato di gran talento. Insieme i due uomini combattono contro le interferenze dell’azienda per creare un modello che rivoluzioni le leggi della fisica e riesca a superare la Ferrari al Campionato mondiale del 1966. È così che, da una resa dei conti e una brama di vittoria, è nata la Ford GT40, ma a quale prezzo?

Guarda il trailer:

https://www.youtube.com/watch?v=NMb4RNMvVV0

Commedia Dialettale E S’AL TOURNA?

Spettacolo del 31 dicembre con brindisi di mezzanotte

Compagnia La Ragnatela

E S’AL TOURNA?


Commedia in dialetto bolognese
liberamente tratta da MISSIONE DA I’ PARADISO di Antonella Zucchini

Inizio spettacolo ore 21.30

La vedova Armida Cammelli prende a servizio la contadina Cesira e sua figlia Tosca.
E’  Cesira che, dotata di poteri paranormali, sventerà i piani di Adelmo, un astuto opportunista che aspira a sposare la ricca vedova.
L’aiuto alla Cesira verrà nientemeno che… dalla buonanima del defunto marito sceso appositamente dal Paradiso…
Prezzo compreso di prevendita: € 30,00

Biglietti acquistabili anche su circuito: vivaticket logo nuovo
e presso la biglietteria del teatro Dehon dal martedì al sabato dalle 15 alle 19.